MISSION STATEMENT

PROMUOVIAMO LA REALIZAZZIONE DEL VOSTRO SOGNI DI STUDIO E TIROCINIO IN GIAPPONE

OPPORTUNITà

Creiamo per voi una possibilità di crescita personale, accademica e professionale.

FIDUCIA

instaurare un rapporto reciproco di fiducia è fondamentale per noi, perché crediamo nei vostri obiettivi.

COMPETENZE

proponiamo programmi che arricchiscono le vostre conoscenze linguistiche

SODDISFAZIONI

la vostra voglia di ripartire è il risultato a cui ambiamo di più.

CONOSCIAMOCI

gandyna

GANDYNA

DIRETTRICE TIG

Laureata in scienze della mediazione linguistica presso l’Università di lingue e letterature straniere di Catania,con sede a Ragusa Ibla. Posso considerarmi la vostra migliore amica per i viaggi studio in Giappone, per i quali da anni ormai nutro una grande passione! Pianificheremo insieme percorsi di studio della lingua giapponese in Giappone con esperienze di internship in aziende giapponesi: per partire serve passione, obbiettivo e determinazione.

gandyna

MIRIAM

ASSISTENTE TIG

Laureata magistrale in Lingue e Civiltà Orientali presso l’Università Degli Studi di Napoli “L’Orientale”. Da sempre innamorata del Giappone e delle sue meravigliose sfumature, nel 2012 decisi di contattare TiG e partire per il Sol Levante! Studiai e svolsi un tirocinio in Giappone. Tornata in Italia, iniziai subito a lavorare come traduttrice e docente di lingua. Assistente fiera di TiG, curo le relazioni con i richiedenti e collaboro nella gestione del sito web e dei social network TiG.

DALL’IDEA AI FATTI

Quando ero una studentessa universitaria presso la facoltà di lingue e letterature straniere di Catania, con sede a Ragusa Ibla, speravo sempre di andare in Giappone con un piccolo aiuto universitario. La sfortuna di non rientrare mai nelle graduatorie per le borse di studio mi ha spinto a sognare il Giappone oltre i limiti universitari. Come gli studenti già sanno, se non si è idonei alla borsa di studio è difficile andare in Giappone senza un programma e senza qualcuno che ti segua, e non è nemmeno possibile entrare in contatto con aziende giapponesi che, per quanto disponibili, mostrano totale indifferenza alla ricezione di curriculum o richieste di lavoro dall’estero. Soprattutto gli studenti che hanno un livello elementare della lingua riscontrano molte difficoltà nel trovare dei corsi di lingua in Giappone che corrispondano alle proprie esigenze a causa della mancata comprensione linguistica che crea un impedimento molto importante. Per queste ed altre ragioni entrai in contatto con aziende, scuole di italiano e scuole di giapponese sia in Italia che in Giappone. La collaborazione con le stesse mi ha permesso di combinare insieme corsi di lingua ed esperienze di internship in azienda. Nasce così T.i.G., acronimo appunto di Tirocinio In Giappone, che dal 2011 viene considerato dagli studenti e appassionati di lingua e cultura giapponese, come un vero e proprio punto di forza per i viaggi-studio in Giappone. Collaboro con Istituti, Senmongakkou e scuole private di lingua giapponese, aiutando i richiedenti a effettuare l’iscrizione e raccogliendo per loro conto documentazione e modelli da compilare. Sono in stretto contatto con le scuole con le quali collaboro e sono disponibile a negoziare qualsiasi vostra richiesta.

IL MOTTO

Studiare giapponese in Giappone serve per perfezionare la conoscenza della lingua e creare un legame diretto con la millenaria cultura nipponica. Inoltre, associare al periodo di studio anche un tirocinio (non retribuito) in azienda o nelle scuole di lingua, rende l’esperienza completa. Da questa filosofia nasce il nostro motto: Seikatsu no naka de oboeru Nihongo: “Vivi giapponese”.

LE VIDEO TESTIMONIANZE

JESSICA

L’esperienza di Jessica,studentessa dell’Università La Sapienza di Roma.

MIRKO

Mirko, in vacanza-studio in Giappone, ci regala questo videomessaggio dal College di Osaka.

MARKO

Marko, ha un paio di consigli per tutti quelli che vogliono intraprendere un viaggio in Giappone.

E POI CI SIETE VOI

TiG è diventata una grande casa, una famiglia. Si parla, si scherza e si fa amicizia, i genitori mi scrivono su whatsapp. Molti hanno realizzato il sogno di andare in Giappone anche se con un livello base della lingua. Altri sono tornati orgogliosi del loro miglioramento sulla conversazione e sulla lettura dei kanji. In tanti avete sostenuto il Nouryoku Shiken portando a casa ottimi risultati. C’è chi è dovuto tornare per problemi sopraggiunti in famiglia e c’è chi ha deciso di prolungare il soggiorno. Due dei nostri ragazzi, che hanno sostenuto un tirocinio in Giappone arricchendo il proprio CV, sono stati assunti dalla compagnia aerea Ryanair, altri presso agenzie di viaggio. Anche se siete tanti, conosco bene le vostre storie. Vi ringrazio per tutti i commenti che avete lasciato e per la possibilità che mi avete dato di pubblicare le vostre foto.

CON AFFETTO

Gandyna